SKYDIVING SAN VINCENZO 2018


SKYDIVING SAN VINCENZO 2018

 

Esperienza unica sopra il mare di San Vincenzo, nello scenario incredibile del Golfo di Baratti e dell’Isola d’Elba.

I prossimi appuntamenti saranno il 19/20 Maggio, 16/17 Giugno e 6/7/8 Luglio alla Aviosuperficie Skydive in Via della caduta a San Vincenzo.

Il passeggero viene legato tramite un apposita imbracatura al pilota Tandem a bordo dell’aereo.

Al momento del lancio, si salta in totale sicurezza appoggiati al cuscino d’aria data dalla pressione del vento ad alta velocità.  Non si percepisce nessun effetto della caduta non essendoci riferimenti, il terreno sottostante a 4000 mt sembra veramente immobile come in una cartolina.

Tutto questo sopra il mare di San Vincenzo, all’altezza del Lago Verde, ingresso 4 del parco Di Rimigliano.

La velocità raggiunta in caduta libera sarà tra i 200/240 km orari,  per una durata di circa 50/60 secondi, raggiunti i 1500 mt, verrà aperto il paracadute e nei successivi 7/8 minuti fino a raggiungere terra  il passeggero avrà la possibilità di portare la vela e di navigare nel flusso d’aria in totale silenzio con il mare sotto.

Info e prenotazioni 392/6214379 www.sandrobigozzi.it


skydiving san vincenzo 2018 skydiving san vincenzo 2018 skydiving san vincenzo 2018


 

 

Author: Alessandro

Il mio mondo è il mare, pratico la pesca e la vela da sempre. La passione per l'informatica e per questo nostro stupendo territorio ha dato vita al progetto mareasanvincenzo; un progetto che poi ha coinvolto un gruppo ristretto di amici, ognuno dei quali ha portato specifiche competenze. mareasanvincenzo.mobi è la naturale evoluzione del progetto originale, strizzando l'occhio ai dispositivi portatili e mettendo a disposizione una mole di informazioni a portata di click. Ultima grande fatica è stata la nascita del portale outdoorsportsvaldicornia.it , la nostra idea di quale potenzialità ha questo bellissimo lembo di terra toscana e che associa ogni tipo di sport outdoor al blu del nostro limpido mare ed al verde dei nostri Parchi e della nostra macchia mediterranea.

Share This Post On