PAUL ELVSTROM ED IL SUO FINN ALLE OLIMPIADI DI NAPOLI DEL 1960


PRESENTAZIONE DEL LIBRO PAUL ELVSTROM ED IL SUO FINN ALLE OLIMPIADI DI NAPOLI DEL 1960

 

Sabato 16 febbraio presso Yacht Club Marina di San Vincenzo Davide Besana ha presentato il suo libro Paul Elvstrom ed il suo Finn alle Olimpiadi di Napoli del 1960; omaggio ad uno dei più bravi velisti di tutti i tempi, un simbolo, un’icona. 

Besana descrive come, mettendo insieme i diversi pezzettini raccolti in giro abbia alla fine scoperto un uomo eccezionale, soprattutto nella personalità oltre che per i successi ottenuti; un uomo difficile, maniacale, cordiale ma egoista, che veicola le sue vittorie nel simbolo della propria pace interiore invece che nelle altrui sconfitte.

Le olimpiadi italiane del 1960 meritavano di essere rispolverate; gli italiani che erano fra i migliori solo nei pronostici hanno dovuto accontentarsi di ben poco, solo l’organizzazione è stata motivo di vanto e ha realizzato i migliori giochi mai organizzati, con quasi il doppio dei partecipanti rispetto all’edizione precedente.

Dopo la presentazione del libro “Paul Elvstrom ed il suo Finn alle Olimpiadi di Napoli del 1960” l’autore si è prestato al dibattito con gli ospiti ed ha autografato le copie del libro.


Questo slideshow richiede JavaScript.


Foto di Pavla Dolenska Photography

Author: Alessandro Paolicchi

Il mio mondo è il mare, pratico la pesca e la vela da sempre. La passione per l'informatica e per questo nostro stupendo territorio ha dato vita al progetto mareasanvincenzo; un progetto che poi ha coinvolto un gruppo ristretto di amici, ognuno dei quali ha portato specifiche competenze. Ultima grande fatica è stata la nascita del portale outdoorsportsvaldicornia.it , la nostra idea di quale potenzialità ha questo bellissimo lembo di terra toscana e che associa ogni tipo di sport outdoor al blu del nostro limpido mare ed al verde dei nostri Parchi e della nostra macchia mediterranea.

Share This Post On