fbpx

Luglio 11, 2017

Ogni pietra racconta una storia

L'autore di questo post è  Alessandro Paolicchi 

Ogni pietra racconta una storia

 

Cari amici, il nostro Archeologo e Cavaliere della Rocca Alessandro Fichera, ha terminato i lavori di ricostruzione della casa medievale a San Silvestro.

Venerdì 14 luglio alle ore 18, in occasione dell'apertura gratuita del Parco Archeominerario di San Silvestro, potrete visitare il sito archeologico ed assistere all'inaugurazione della prima casa medievale ricostruita in Italia.

 

Fotoracconto 

 

Procedono a ritmo sostenuto i lavori per completare la costruzione della casa.

Oggi la ricetta per produrre un'ottima malta di calce, come facevano 1000 anni fa.

 

Amo questo posto!

 

Due ospiti d'eccezione oggi al cantiere.

Il misterioso uomo con la coppola e la piccola Clara.

ogni pietra racconta una storia

 

Il ferro va battuto finché è caldo. Se fuori piove si lavora in bottega dal fabbro. 25 chiodi forgiati in 3 ore.

 

Avete presente quando mancano poche decine di pagine a finire il libro che hai amato?

Quando proprio non vuoi finirlo perché hai la sensazione che ti abbia accompagnato per così tanto tempo che non potrai più farne a meno?
Ecco! Siamo più o meno li! Mancano ormai pochi filari di muro a completare questo sogno che ho visto diventare realtà sotto i miei occhi nell'arco di qualche anno.

Ancora non ci credo e non vorrei svegliarmi. Non vorrei che finisse. Un progetto che mi ha fatto faticare, spaccare le mani e la schiena. Imparare tantissime cose che mai avrei immaginato. Un vero e proprio apprendistato da bottega medievale. Lungo, faticoso e incredibilmente bello. Ai piedi di uno dei castelli più belli che io conosca. Ho lavorato con gente meravigliosa a costruire qualcosa che rimarrà li nei secoli.

Ogni pietra di quella casa racconta una storia. 

 

Ci siamo quasi...

 

Una grande casa aveva bisogno di una grande porta. E oggi l'abbiamo costruita!

 

Ladies and Gentlemen... The Door!

 

Sono iniziate le pulizie di casa...

 

La piccola Clara ha gradito il tepore del focolare domestico fin dal primo momento.

 

Settembre 2011: posa della prima pietra. Giugno 2017: posa dell'ultima lastra.

Un sogno è diventato casa grazie a tutti quelli che hanno lasciato un po di sè tra queste mura. E sono davvero tanti.

 

Il progetto di ricostruzione della casa medievale è finito. Non servono frasi a effetto, anche perché dopo aver smontato le impalcature siamo rimasti tutti senza parole.

 

E come ogni monumento medievale che si rispetti anche nella nostra casa il solstizio è qualcosa di unico!

Alessandro Fichera

Presidente Coopera Archeologia e Turismo


ogni pietra racconta la sua storia

No ACF gallery field data found

Potrebbe interessarti anche...

IL BLOG DI SAN VINCENZO
Top
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram